Informativa clienti

AI SENSI DELL’ARTICOLO 13 E 14 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 RELATIVO ALLA PROTEZIONE ED AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (GDPR)

1. CHI È IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è Cogenio S.r.l., con sede in Viale Di Tor di Quinto n. 45/47, Roma - Italia, nella persona del suo legale rappresentante pro-tempore (il “Titolare” o “Cogenio”).

Per l’esercizio dei Suoi diritti, nonché per ricevere qualsiasi informazione relativa agli stessi e/o alla presente Informativa, Lei potrà contattare il Titolare ai seguenti recapiti: privacy@cogenio.it, tel. +39 0550250008.

2. QUALI DATI PERSONALI TRATTIAMO

Potranno essere oggetto del trattamento i seguenti dati personali: dati anagrafici, fiscali, recapiti telefonici, email, coordinate bancarie e altri dati amministrativi o commerciali necessari per le finalità sotto indicate.

3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO, BASE GIURIDICA E NATURA DEL CONFERIMENTO

I dati verranno trattati per concludere e dare esecuzione al contratto di cui Lei è parte nonché per tutti gli adempimenti precontrattuali, quali:

  • l’invio di offerte commerciali da Lei richieste;
  • l’adempimento degli obblighi nei confronti dell'amministrazione finanziaria dello Stato;
  • la gestione contabile e amministrativa;
  • la gestione dei rapporti commerciali in essere;
  • la gestione del contenzioso.

La condizione che rende lecito il trattamento è costituita dall’esecuzione del contratto e dalla necessità di adempiere gli obblighi previsti dalle normative vigenti.

Il conferimento delle informazioni richieste per l’esecuzione del contratto e lo svolgimento di adempimenti precontrattuali è obbligatorio per adempiere gli obblighi legali contrattuali e precontrattuali: l’eventuale rifiuto a fornirli determinerà l’impossibilità per la Società Cogenio S.r.l. di dare esecuzione al contratto o alle eventuali attività precontrattuali.

4. PERIODO DI CONSERVAZIONE E MODALITÀ PER IL TRATTAMENTO

I dati saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il perseguimento delle finalità sopra indicate e comunque non oltre i termini previsti da specifici obblighi di legge.

5. DESTINATARI DEI SUOI DATI PERSONALI E CHI PUÒ VENIRNE A CONOSCENZA

I dati saranno trattati da personale incaricato, opportunamente istruito e operante sotto l’autorità e la responsabilità del Titolare. Alcune delle informazioni potranno essere comunicate ai soggetti di seguito indicati:

  • Enti pubblici (Uffici fiscali e altri enti);
  • Studi legali o di consulenza ai quali il Titolare ha conferito specifico mandato;
  • Società di assistenza e manutenzione dei sistemi informatici o fornitori di sistemi di archiviazione informatica;
  • Altri soggetti o società che svolgono attività strumentali alle finalità sopra indicate.

L’elenco dettagliato di tali soggetti è disponibile presso la sede del Titolare del trattamento e verrà fornito a Sua richiesta scrivendo al seguente indirizzo e-mail: privacy@cogenio.it

6. TRASFERIMENTO DI DATI PERSONALI ALL’ESTERNO DELL’UNIONE EUROPEA

Il Titolare non intende trasferire I Suoi dati personali verso Paesi non appartenenti all'Unione Europea.

7. QUALI DIRITTI LEI HA IN QUALITÀ DI INTERESSATO

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato, Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 21 del GDPR, in particolare:

  • diritto di accesso - articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni:
    • finalità del trattamento;
    • categorie di dati personali trattati;
    • destinatari o categorie di destinatari cui questi dati sono stati o saranno comunicati;
    • periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati;
    • diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento);
    • diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo;
    • diritto di ricevere informazioni sulla origine dei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato;
    • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, nonché informazioni significative sulla logica utilizzata e sulle conseguenze previste di tale trattamento per l'interessato;
  • diritto di rettifica - articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) - articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando:
    • i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;
    • Lei ha revocato il Suo consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento;
    • Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali;
    • i dati sono stati trattati illecitamente;
    • i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;
    • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.

Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

  • diritto di limitazione di trattamento - articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:
    • l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;
    • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
    • i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
    • l'interessato si è opposto al trattamento in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
  • diritto alla portabilità dei dati - articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento;
  • diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia n. 11, 00187, Roma (RM).

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente par. 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della Sua richiesta e a fornirLe, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.

L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarLe un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della Sua richiesta.

La informiamo, infine, che il Titolare potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato.